in tempo di crisi regaliamo sorrisi, non costano nulla ma fanno felici... io ne ho tanti per tutti quelli che passano di qua ;-)
  se ti fa piacere seguimi anche qui:

lunedì 11 febbraio 2013

PLUMCAKE CON MELE riciclo pane secco

Oggi ci siamo ritrovati con del pane secco 
e lo abbiamo riciclato facendo un 

PLUMCAKE con mele
o come è stato chiamato dalla nipotina
PLUNKE
(perché l'altro e quello che fanno tutti)


INGREDIENTI:
pane secco o raffermo
circa 2 panini
latte 1 bicchiere (o quanto basta)
uova 2
zucchero 2 cucchiai
cacao in polvere 2 cucchiai
mele 2


PROCEDIMENTO:
tagliare a pezzetti il pane eliminando l'eventuale crosta
bagnarlo con il latte (per facilitare l'operazione io l'ho messo tiepido)
con una forchetta schiacciare il composto ed aspettare che si ammorbidisca
incorporare le uova, il cacao in polvere, 
lo zucchero (tenendone un poco da parte)
e poi le mele tagliate a pezzetti
amalgamare il tutto
versare in uno stampo da plumcake imburrato ed infarinato 
guarnire con qualche fettina di mela
spolverare con dello zucchero
mettere in forno preriscaldato 180° per 30'
(vale la prova stecchino)

non era bellissimo ma a noi è piaciuto
ed è finito in un baleno!!!

18 commenti:

  1. Cara Anna pensando alo Papa che si è dimesso ti lascio la buona notte.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella notizia mi ha lasciato decisamente di stucco e non riesco ancora a farmene una ragione anche se, ne sono convinta, è stata una decisione molto ponderata e sofferta!

      Elimina
  2. interessante, devo provarlo...ruberò del pane secco alla mia cagnolona :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo ma non rubare il pane alla tua cagnolona... ci sentiremmo tutti troppo in colpa... se proprio lo vuoi fare poi danne una fetta anche a lei ;-)

      Elimina
  3. Sei veramente brava!
    Fortunati i tuoi nipotini...

    Serena notte, e...speriamo domani senza neve_!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie... da Lassù ti hanno sentito perché ha ormai smesso di nevicare ;-)

      Elimina
  4. ...la bellezza fa poco...molto meglio il gusto! Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee... anche noi (per giustificarci) la pensiamo così!!!

      Elimina
  5. Un a ricetta che mi incuriosisce molto. Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee... provala e poi fammi sapere!

      Elimina
  6. non avevo mai riciclato il pane per farne dolci,solo pietanze salate,brava Anna,buona neve

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io normalmente lo riciclo per cose salate ma... i nipotini preferiscono il dolce e... cioccolatoso ;-)

      Elimina
  7. Un'ottima idea! Dispiace anche a me buttare via il pane, e in qualche modo cerco sempre di usarlo: zuppe, crostini o pan-grattato, in ultima analisi. Proverò anche come ci suggerisci in questo post.
    Buona giornata e cari saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Decisamente è un alimento che si può riciclare anche in "dolce"

      Elimina
  8. Bella ricetta invitante e profumata di casa, di cose buone...Prendo nota, ciao Anna, buon martedì grasso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie... ricetta povera, se la provate fatemi poi sapere!!!

      Elimina
  9. Lo credo bene che è finito subito. Deve essere una bontà. Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brutto ma buono... almeno per noi ;-)))

      Elimina

GRAZIE...tutti i commenti sono GRADITISSIMI ;-))
quindi lascia una traccia del tuo passaggio... un suggerimento, una critica, tutto servirà a migliorare questo blog.

GRAZIE, GRAZIE ed ancora GRAZIE a...


"d"
senza il quale questo blog non sarebbe mai esistito e che tanto pazientemente mi supporta sempre.

Grazie al blog ho scoperto un mondo che non conoscevo e che trovo super splendido!!!
Ho trovato persone meravigliose che mi hanno sempre sostenuta, incoraggiata e consigliata.

Vi abbraccio virtualmente tutte/i ... continuate a seguirmi e...
se lasciate un commento mi farete felice!!!