in tempo di crisi regaliamo sorrisi, non costano nulla ma fanno felici... io ne ho tanti per tutti quelli che passano di qua ;-)
  se ti fa piacere seguimi anche qui:

giovedì 15 febbraio 2018

CARCIOFI GRATINATI a modo mio

In questi giorni il mio ortolano di fiducia ha dei carciofi favolosi
e, come ho già detto in altri post, io li adoro ma non tutti in casa
ecco come li ho "camuffati" oggi

CARCIOFI GRATINATI a modo mio


INGREDIENTI:
8 carciofi spinosi di Albenga
4 cucchiai abbondanti di pane pesto 
4 cucchiai misto parmigiano e pecorino grattugiato
4 cucchiai prezzemolo tritato
1 cucchiaio salvia e rosmarino tritato
1 cucchiaino di curcuma
3 cucchiai di olio EVO
sale q.b.


PROCEDIMENTO:
in una ciotola ho preparato la "panatura" amalgamando bene:
pane pesto, misto formaggi grattugiati, prezzemolo tritato, 
curcuma, trito rosmarino e salvia, sale e olio
ho fatto leggermente sbollentare i carciofi puliti e tagliati a fettine
li ho sgocciolati bene e messi in una pirofila ricoperta con carta forno
ricoperti con la panatura schiacciandola leggermente
in forno caldo 180° per 25/30'
(sino a quando si è formata una bella crosticina)

sono piaciuti a tutti sia tiepidi che freddi
quindi ho promesso che  li rifarò ;-)

puoi trovare altre nostre ricette o benefici di alcuni alimenti andando su questa pagina

lunedì 12 febbraio 2018

VESTITO DI CARNEVALE con il riciclo
anche per la Barbie

la mia passione del riciclo ha contagiato ormai la nipotina
oggi con ciò che aveva a disposizione ha creato 
un vestito da fatina per il carnevale della Barbie


MATERIALE:
un ritaglio di tenda
un pezzo di cartoncino
e delle stelline inutilizzate da Natale


tante idee per creare vestiti di carnevale con le proprie mani 
anche con il riciclo le puoi trovare cliccando qui

quest'anno sono rimasta mooolto assente dal blog
ma non posso fare a meno di venire a postare
i favolosi vestiti creati da MammaElly ed i suoi bimbi
andate ad ammirarli e resterete incantati
PERSONAGGI delle FIABE

ROTELLE PATATE E PEPERONI
ricetta vegetariana

voglia di divertirsi in cucina con i bambini
ecco una ricetta veloce e sfiziosa

ROTELLE patate e peperoni


INGREDIENTI:
1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
2 patate grandi o tre piccole
2 cucchiai parmigiano grattugiato
1 cucchiaio prezzemolo tritato
1/2 cucchiaino curcuma
1/2 cucchiaino trito salvia/rosmarino
1 peperone giallo
1 peperone rosso
1 cucchiaio olio EVO
sale q.b.

PREPARAZIONE:
lessare le patate
(per velocizzare io sbucciate e tagliate a tocchetti)
tagliare a tocchetti i peperoni e fare leggermente appassire
in una padella antiaderente con l'olio, salare
in una ciotola schiacciare le patate
aggiungere: prezzemolo, parmigiano, curcuma, salvia/rosmarino 
amalgamare bene, aggiustare di sale
distendere la pasta sfoglia lasciando sotto la sua carta forno
spalmare sopra il composto di patate
ricoprire con i peperoni (lasciati raffreddare)
aiutandosi con la carta forno formare un rotolo stretto
mettere in frigo per almeno mezz'ora poi tagliare a rondelle
(il freddo serve a facilitare il taglio)
 adagiarle leggermente distanziate sulla placca del forno foderata 
(io usato sempre la stessa carta forno)
in forno caldo 180' per 20'
(o sino a quando saranno ben dorate)

ci siamo divertite a farle e ancora di più a... mangiarle ;-)

cosa ne pensate?

trovi altre nostre ricette o benefici di alcuni alimenti  cliccando qui

mercoledì 7 febbraio 2018

TORTA SALATA carciofi e patate
ricetta vegetariana
proprietà e benefici

come avevo già detto postando la ricetta ORZO con CARCIOFI
io adoro i carciofi ricchi di proprietà e benefici ma
in casa non piacciono a tutti per il suo gusto leggermente amarognolo
questa volta li ho cucinati con le patate 

TORTA SALATA carciofi e patate


INGREDIENTI:
1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
7 carciofi spinosi di Albenga
2 patate grandi
2 uova
4 cucchiaiate di parmigiano grattugiato
1 cucchiaio prezzemolo tritato
1/2 cucchiaino di curcuma
sale q.b.
teglia rettangolare 32 x 24 cm.


PROCEDIMENTO:
eliminare le foglie esterne più dure dei carciofi
e l'eventuale barba (i miei freschi non ne avevano)
tagliarli a fettine sottili e farli appassire per qualche minuto
in una padella con prezzemolo ed un pizzico di sale
lessare leggermente le patate tagliate a dadolini
poi scolarle e farle insaporire nella stessa padella dei carciofi
(che momentaneamente spostate in un piatto)
rimettere nella padella i carcifi
aggiungere due uova, parmigiano, curcuma
amalgamare bene ed aggiustare di sale
distendere la pasta sfoglia nella teglia
(lasciare sotto la sua carta forno)
bucherellarla e distribuire sopra il composto
decorare con la pasta sfoglia eccedente che avrete ritagliato
in forno caldo 180° per 30'
(o sino a quando i bordi saranno ben dorati)

le patate hanno "mascherato" l'amarognolo dei carciofi
quindi è piaciuta proprio a tutti ed è andata bene...
anche per chi è vegetariano  ;-)

puoi trovare altre nostre ricette o benefici di alcuni alimenti andando su questa pagina

lunedì 5 febbraio 2018

CIAMBELLONE ALLO YOGURT
farina grano saraceno e carote
NO glutine

è venuto a trovarci un bimbo intollerante al glutine 
con ciò che avevamo in casa
abbiamo pensato di preparare un dolce che da tanto non facevamo

 CIAMBELLONE  ALLO YOGURT  farina grano saraceno e carote 


gli è piaciuto moltissimo e la mamma ci ha chiesto la ricetta

se vuoi saperla anche tu clicca

puoi trovare altre nostre ricette o benefici di alcuni alimenti andando su questa pagina


domenica 12 novembre 2017

SFIZIOSA salata zucchina e ricotta
ricetta vegetariana

con ciò che avevamo a disposizione
ci siamo divertite a creare una
SFIZIOSA SALATA
che andasse bene per tutti

 

INGREDIENTI:
1 pasta sfoglia rettangolare
1 zucchina grande
70 gr mozzarella grattugiata
2 cucchiai parmigiano grattugiato
salvia, rosmarino e prezzemolo tritato
1/2 cucchiaino curcuma
1 uovo
sale q.b.
PROCEDIMENTO:
in una ciotola grattugiare la zucchina cruda
aggiungere gli altri ingredienti
amalgamare bene
distendere la pasta sfoglia
adagiare l'impasto su una parte del lato lungo
formare un rotolo stretto aiutandosi con la sua stessa carta forno 
quindi tagliare a rotelle
(per facilitare il taglio bagnare ogni tanto il coltello)
disporle su una teglia con sotto la carta forno
(le ho adagiate su un teglia rotonda ma
possono anche essere messe distanziate sulla placca del forno)
in forno caldo 180° 20-25'
(vedere quando saranno dorate)

noi l'abbiamo mangiata come secondo accompagnata da un'insalata mista
ma può andare benissimo come antipasto, per un aperitivo
o essere portata al lavoro

domenica 29 ottobre 2017

TORTA GIRAFFA
variante torta allo yogurt

avevamo voglia di variare un pochino la nostra TORTA YOGURT
che in casa va sempre molto alla grande
ed ecco cosa abbiamo ottenuto


INGREDIENTI:
2 uova, 1 yogurt piccolo, latte, zucchero, sale, farina 00,
olio semi di girasole, 1 bustina lievito per dolci, cacao in polvere
e l'immancabile misurino dosatore
(io utilizzo un vasetto dello yogurt)

PROCEDIMENTO:
per l'impasto chiaro
in una terrina montare a neve gli albumi con un pizzico di sale
aggiungere 1/2 vasetto yogurt e 1/2 vasetto di latte,
1 vasetto di zucchero, 2 misurini di farina, 1/2 misurino di olio
ed infine 1/2 bustina di lievito
mescolare bene ogni volta che si aggiunge un ingrediente

per l'impasto più scuro
in un'altra terrina sbattere i tuorli con lo zucchero 
aggiungere 1/2 vasetto di latte e il rimante yogurt,
1 vasetto di zucchero, 2 misurini di farina 
ed infine 1/2 bustina di lievito
mescolare bene ogni volta che si aggiunge un ingrediente

in una tortiera a ciambella imburrata ed infarinata
alternare  uno strato di impasto chiaro
con uno di quello più scuro
mettendo nel mezzo una spolverata abbondante di cacao amaro
così fino alla fine di tutti i composti

in forno caldo 180° 30' - 35'
(valida la prova stecchino)
spegnere il forno e lasciare ancora 5/10'

venerdì 27 ottobre 2017

GATTINO riciclo
orgoglio di nonna

ieri la nipotina mi ha detto
la carta igienica è finita, posso usare il cartoncino?
continuando a spadellare le ho detto di sì
e lei è sparita nella sua stanza


poco dopo è ritornata dicendomi
ti piace il mio gattino?

da eco-nonna non posso che essere orgogliosa della sua creatività
e... l'ecologia ne guadagna riducendo i rifiuti ;-)

mercoledì 25 ottobre 2017

WORLD PASTA DAY
PESTO RUCOLA E PANNA
proprietà e benefici dei pinoli

oggi, 25 ottobre, si festeggia in tutto il mondo il
World Pasta Day
perché la pasta è un ingrediente che, a costo ridotto, 
accontenta tutti anche vegetariani e vegani
e a qualsiasi religione appartengano

usando ciò che avevo in casa 
ho fatto un condimento che andasse bene per tutti
ed ecco il mio 

PESTO RUCOLA E PANNA


INGREDIENTI:
50 gr rucola
200 gr panna cucina
1 cucchiaio pinoli
1/2 cucchiaino curcuma
(ormai sono diventata curcuma dipendente)
2 cucchiai parmigiani grattugiato
1 tazzina olio EVO
sale q.b.

io l'ho utilizzato per condire degli spaghetti alla chitarra freschi all'uovo

PROCEDIMENTO :
in una wok o padella dai bordi alti mettere la panna
aggiungere la rucola frullata con pinoli, curcuma, 
parmigiano grattugiato e olio EVO
versarci dentro gli spaghetti o la pasta che preferite (cotta al dente)
fare saltare, cospargere di abbondante parmigiano 

un condimento veloce, leggero, pieno di proprietà e benefici
provatelo e fatemi sapere ;-)

PROPRIETA' E BENEFICI DEI PINOLI presi dal web
I pinoli sono particolarmente ricchi di proteine e fibre vegetali. Sono una fonte di zinco, vitamina B2 e potassio. Contengono anche calcio, magnesio, vitamina E, C, D, K e ferro. 
Il loro apporto calorico è elevato ma poiché di solito vengono consumati in piccole quantità non costituisce un problema.
Con i numerosi sali minerale e alcuni amminoacidi essenziali contribuiscono al mantenimento della salute dell'organismo, sono dotati di proprietà antiossidanti e aiutano a proteggere il sistema cardio-vascolare.
Contrastano l'azione dei radicali liberi e il processo di invecchiamento.
La presenza di vitamina k è utile in caso di crampi mestruali e migliora la circolazione del sangue.
Aiutano a ridurre il colesterolo, a proteggere le arterie e a prevenire gli attacchi cardiaci. 
Il magnesio aiuta ad alleviare i crampi muscolari, l'affaticamento e la tensione. 
La vitamina C contribuisce a rafforzare il sistema immunitario, mentre la vitamina D aiuta a rafforzare le ossa.
Sono quindi una straordinaria fonte di energia per l'organismo e il loro consumo è adatto in caso di debolezza, stress  e convalescenza.

altre nostre ricette, proprietà e benefici di alcuni alimento cliccando qui

domenica 24 settembre 2017

SALVIA sempre fresca a disposizione
proprietà e benefici

come avevo già scritto in questo post adoro la salvia
 per il profumo e le sue innumerevoli proprietà salutari
conosciute sino dall'antichità e che spiegano il suo nome
proveniente da "salus" che significa appunto "sano"

una persona cara me ne  ha regalato un bel mazzo profumato
di quella che ha nel suo giardino


ne ho lasciato una parte in un barattolo di vetro sul davanzale del cucinino
(dove mi piace tenere a bagno gli aromi freschi) 
e l'altra l'ho congelata

con mia grande sorpresa ha radicato moltissimo
e quindi oggi ho voluto provare ad interrarla
ho messo del terriccio misto a sabbia per un migliore drenaggio
e l'ho riposizionata sullo stesso davanzale
adesso incrocio le dita e spero che attecchisca
così potrò avere sempre della salvia fresca per le mie tisane
e gli altri molteplici usi in cucina
oltre a godere del suo profumo ;-)

puoi trovare altre nostre ricette e proprietà e benefici di alcuni alimenti qui 

GRAZIE, GRAZIE ed ancora GRAZIE a...


"d"
senza il quale questo blog non sarebbe mai esistito e che tanto pazientemente mi supporta sempre.

Grazie al blog ho scoperto un mondo che non conoscevo e che trovo super splendido!!!
Ho trovato persone meravigliose che mi hanno sempre sostenuta, incoraggiata e consigliata.

Vi abbraccio virtualmente tutte/i ... continuate a seguirmi e...
se lasciate un commento mi farete felice!!!